La Confraternita della Madonna della Salute

 

Spiritualità mariana

 
 
Erede della grande stagione devozionale che a Trieste ebbe molta diffusione a partire già dal Settecento, la Confraternita della Madonna della Salute è attiva ancora oggi ed è aggregata alla Parrocchia di Santa Maria Maggiore. Venne fondata nel 1826 in onore di Maria Santissima allo scopo di solenizzare in modo speciale la festa della Presentazione al Tempio che, similmente a Venezia, passava sotto il titolo popolare di Madonna della Salute. Contemporaneamente, come si legge negli Statuti della Confraternita,veniva posta particolare attenzione all'assistenza corporale e spirituale dei confratelli più bisognosi.
Nel 1862 Pio IX concesse alla confraternita "in perpetuo, una volta all'anno, l'indulgrenza plenaria con remissione di tutti i peccati".
A partire dal 1993 in preparazione della festività di novembre la Confraternita propone iniziative di taglio biblico-teologico, manifestazioni culturali in senso lato, aprendosi anche a iniziative editoriali mariane.

 

 

  pagina avanti
torna indietro